Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

VERSO UNA VISIONE SISTEMICA IN FILOSOFIA E MEDICINA. Dal materialismo riduzionista all’olismo ecologico. Di Alessandro Marrani.

1. MEDICINA OCCIDENTALE E MEDICINA CINESE: UN CONFRONTO

a. Una logica sintetica della relazione

Ted Kaptchuk, professore di medicina presso la Harvard Medical School, nel suo libro Medicina cinese, descrive con queste parole la “struttura logica” della medicina occidentale:

La medicina occidentale si occupa di categorie di agenti patologici suscettibili di essere isolati, che prende di mira, cerca di trasformare, controllare e distruggere. Il medico occidentale parte da un sintomo e ne cerca il meccanismo sottostante: una causa precisa per una malattia specifica. La malattia può coinvolgere varie parti del corpo, ma è un fenomeno ben definito e autonomo. Una diagnosi inquadra una descrizione esatta quantificabile in un dominio ristretto. La logica del medico è analitica: si apre una via attraverso i fenomeni corporei come il bisturi del chirurgo, per isolare una singola entità e asportarla.1

Segue l’esposizione dei principi fondamentali della medicina cinese:

Il medico cinese, al contrario…

Ultimi post

Vantaggi privati e pubblici benefici: vizi e passioni nel pensiero politico di B. Mandeville