l'astronauta perduto


giovedì 24 febbraio 2011

"Vita".

Assicurò bene la cinta ai fianchi poi chiuse gli occhi e si gettò di schianto nell'immensità.

4 commenti:

;Bittersweet ha detto...

E' corta, ma se la si rilegge, ne si capisce il significato :)

the daffodils ha detto...

...quello che facevo quando mi buttavo con il paracadute ;0) Ciao Astronauta. Grazie per la visita al mio blog. Ti terrò d'occhio. Scrivi scrivi, noi tutti saremo felici di leggerti.
Un abbraccio

Sara ha detto...

Bella!! bella davvero!
L'ho messa nello spazio dei pensieri più belli dei miei amici.. spero non ti dispiaccia!
Ovviamente c'è il tuo nome e il tuo link...

Astronauta. ha detto...

Questa cosa mi rende particolarmente felice. Ancora grazie Sara!!!