l'astronauta perduto


sabato 7 maggio 2011

"Liberata!"

Infiniti pensieri
diventano solide ossessioni.
Poi, le osservo mentre queste lentamente si appiattiscono e diventano fogli di carta.
Alzo il foglio e lo metto controluce.
Lo scruto e non vedo niente,
lo tocco ed è inconsistente.
Allora, con la matita
che rotea tra le mie dita,
voglio appuntare quello che percepisco dopo questa strana trasformazione.
Ma la matita è bianca e non si legge niente.
Mi metto dunque in ascolto della mia mente
perché la sento che, beata,
si gode la divina emozione
di essersi, finalmente, liberta.

13 commenti:

Il Discepolo ha detto...

Non mi tengo un cece in bocca, lo so, e non faccio parte di quella categoria che incensa con premura anche la più fumante.. 'idiozia', non proprio il tuo caso. Indi dico o meglio scrivo che alla seconda 'poesia' mi trovo nell'imbarazzo e tra me e me dico: quindi? Leggerezza sì, ma poi?

Astronauta. ha detto...

In che senso?
Che vuoi dirmi?

I am ha detto...

Se la mente è liberata allora il volo che può fare ed accedere alla Mente è fantastico e rivoluzionario.... Ciao a presto

mark ha detto...

Tu e la tua mente siete divisi come i miei pensieri tra di loro. Due entita distinte una che parla l'altra che ascolta, vivere in simbiosi è una gran cosa. L'Astronauta che scruta se stesso o il mondo non fa differenza, l'importante e lo scaturire nell'essenza dell'esistenza.

Il Discepolo ha detto...

In sintesi: puoi fare di meglio, a mio modesto parere, sono schietto, non prendertela. Ovviamente anche tu devi esserlo con me. Siamo sulla stessa barca!

angeloblu ha detto...

Liberare la mente da ogni ossessione...dovrei farlo, sicuramente sarei più serena...

dolce serata al mio poeta preferito...

un abbraccio...

Raffaella ha detto...

Le nostre ossessioni sono proprio come un foglio bianco scritto di niente... il difficile è liberare la mente... se tu ci sei riuscito direi che sei quasi un miracolato! Eh eh!
Buon fine settimana!

Astronauta. ha detto...

@I am.. sante parole.

@Grande Mark.. l'essenza dell'essere... che filosofo!

@Il discepolo, mi piacciono le persone schiette.
Sicuramente posso fare di meglio e ce la metterò tutta per farlo.
Se credi che io possa fare meglio, vuol dire che vedi in me quel meglio e questo mi fa piacere.
Spesso me ne rendo conto da solo che quello che scrivo non è niente di che.
Ma è quello che mi viene e mi sembra stupido non scriverlo.
Non ho studiato lettere e non conosco le regole dello scrivere, sono autodidatta e cerco di imparare giorno dopo giorno..
Comunque sono contento di averti tra i lettori, aiutami anche tu a migliorare..
Un saluto, torna a trovarmi che ti aspetto.
Nei prossimi giorni passerò dal tuo blog.
Ciao amico discepolo.

@Angeloooo... Grazie mille..Un abbraccio.

@Ciao Raffa! Mi piacerebbe essere un quasi miracolato...

UN SALUTO A TUTTI.. VI ASPETTO AL PROSSIMO POST.. UN ABBRACCIO A TUTTI

Il Discepolo ha detto...

Amico mio, nemmeno io ho studiato lettere e non sono di certo il Montale, tutt'altro e ribadisco tutt'altro, ciò equivale a dire che non so scrivere. Me lo dirai più in là nel tempo se sarai contento di avermi tra i lettori, non è una minaccia eh! Hai una certa fluidità nello scrivere ed è già una buona cosa, ma, perdona nuovamente la schiettezza, mi piacerebbe vederti all'opera con contenuti leggermente più densi. Davvero, senza scherzi. Sottolineo, per evitare di cadere nei fraintendimenti, che il mio commento è personale. Aiutarti a migliorare, dimmi che scherzi..

Astronauta. ha detto...

@Il Discepolo....

Proverò a cimentarmi in contenuti più densi.
Mi pare già questo un aiuto.
Se poi saranno poco densi anche gli argomenti nei quali mi cimenterò, pace, non ne faccio un dramma.
Ti aspetto al prossimo post.
Saluti.

Costantino ha detto...

Una grande conquista liberare la mente dall'ossessione!

il principiante ha detto...

Hai un metodo per misurare la capacità della tua mente? diversamente un ottimo esercizio potrebbe essere la soluzione di Koan o paradossi irrisolvibili.
E' interessante come ti poni nelle cose che posti.

Allora per misurare quanto vuoto si è liberato nella tua mente eccoti un Koan:
" Batti lwe mani e individua da quale mano proviene l'inizio del suono..."

Naturalmente sul "Vuoto" tutto è diverso. Se non erro sul blog dell'amico taoista ci dovrebbe essere qualcosa che accenna al Vuoto...è solo un'informazione di passaggio se ti ineressa l'argomento.

Buona settimana e grazie per il contenuto del tuo commento.

Astronauta. ha detto...

@Costantino... magari si fosse liberata veramente...
Saluti.. torna a trovarmi..

@Principiante.. Grazie per il passaggio..
Nessuna delle due mani emette il suono!
Grazie per la tua visita, hai un punto di vista molto interessante sulle cose..
Saluti a presto..